Donati Laterizi il 6 è sciopero. Fillea “Le istituzioni devono intervenire”

fillea 2Il 6 dicembre i lavoratori della Donati Laterizi di Rosignano sciopereranno per l’intera giornata e la mattina protesteranno davanti alla Provincia. Per evitare a chiusura l’azienda ha bisogno di nuove cave da dove poter estrarre argilla per questo “le istituzioni devono intrvenire”. E’ questo il grido d’allarme lanciato da Nicola Triolo segretario Fillea Cgil Livorno: “La situazione è resa ancor più grave dai ritardi nell’approvazione del Piano provinciale delle cave livornesi, è per questo che rivolgiamo un appello a Provincia e Comune affinchè concedano l’autorizzazione per poter lavorare nella cava del Gozzone”.

Tagged with
  1. Anzitutto la mia solidarietà va ai lavoratori della fornace donati.che, temo,perderanno il lavoro,cava onon cava,data lacrisi nel settore del mattone.Io e tanti altri abitanti della zona del gozzone sappiamo che la questione occupazione viene strumentalizzata dalla donati laterizi per aquisire i diritti di escavazione e vendere il tutto ad un prezzo migliore.Inoltre il danno ambientale sarebbe devastante

    Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.