Rio nell’Elba: dipendenti comunali in stato di agitazione

funzione pubblicaDa oggi i dipendenti del comune di Rio nell’ Elba sono in stato di agitazione. A dichiararlo sono stati, su mandato dei lavoratori, i rappresentanti della Funzione Pubblica di Cgil e Cisl comunicando al Prefetto di Livorno l’avvio della mobilitazione. I sindacati ed i lavoratori contestano i clamorosi ritardi nei pagamenti degli istituti contrattuali, principalmente quello relativo alla produttività e all’indennità di responsabilità, relativi agli anni 2012, 2013 e 2014 evidenziando inoltre la mancata costituzione del fondo di comparto per l’anno 2015.  “E’ evidente che le relazioni sindacali sono pari a zero” commentano Manuel Anselmi per Fp Cgil e Stefano Catalucci per Fp Cisl “Per questo motivo non abbiamo altra strada da percorrere se non quella di una vertenza prefettizia che, se non troverà risposte serie e adeguate, ci costringerà alla proclamazione di una giornata di sciopero”.

  1. sta succedendo anche ai precari della scuola……la pubblica amministrazione sta diventando un “padrone” pessimo mi pare. uniamo le lotte

    Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.