Fiom Cgil: Mobilitazioni in difesa dell’art. 18

art18Cgil difende l’articolo 18 contro il tentativo del Governo Monti di cancellarlo, proprio 10 anni dopo che 3 milioni di persone lo difesero in piazza nel 2002, e difendono la Cassa integrazione e la mobilità che il Governo Monti vuole tagliare e cancellare riducendo gli ammortizzatori sociali nel momento in cui c’è la più grave crisi economica. Dopo Livorno e Piombino la protesta continua.

Continua a leggere per vedere le immagini di tutte le iniziative

romagnani eni

benetti 233

fiom18piombino

trw

  1. Riccardo Rocchi 21 marzo 2012, 8:39

    Resistere alla tracotanza di padroni e governo!
    Il reiterato accanimento contro lavoratori e pensionati è un’infamia che dipende dalla scomparsa di un forte blocco politico che aveva nella sua bussola la tutela dei più deboli.E’ la vendetta dei padroni e dei loro servi.
    La CGIL rappresenta di fatto l’ultimo baluardo di difesa, va sostenuta e rafforzata e contemporaneamente occorre ricostruire l’unità della sinistra!

    Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.