ASTENSIONE dal LAVORO per L’INTERA GIORNATA di FERRAGOSTO

ASTENSIONE
dal LAVORO per L’INTERA GIORNATA di FERRAGOSTO

Le Organizzazioni Sindacali di categoria, Filcams, Fisascat e Uiltucs Regionali ribadiscono la contrarietà alle aperture degli esercizi commerciali nelle Festività e ne chiedono il rispetto del significato e del valore sociale.

Le liberalizzazioni degli orari e le aperture domenicali e festive non hanno portato nessun beneficio all’occupazione, nessun aumento dei consumi, ma hanno aumentato la precarietà e l’assenza di ogni regola minima di concertazione sulla programmazione delle aperture e degli orari di lavoro, come le recenti aperture NON STOP H24 stanno a dimostrare.

NO AL SEMPRE APERTO!
SI a un modello sostenibile di commercio
Filcams, Fisascat e Uiltucs riconfermano la necessità di modificare le norme sulle liberalizzazioni e chiedono al Governo di mettere mano alle Legge.
La nuova Legge deve rimettere la materia delle aperture domenicali e festive
e delle aperture commerciali alle competenze Regionali e Comunali, attraverso il
confronto fra le parti Sociali, demandando ai territori, previa concertazione, la loro
definizione, per un modello sostenibile del commercio, per città più vivibili,
all’insegna della cultura e non del solo consumo, per una maggiore contrattazione
in difesa dei più deboli, per la difesa dei valori civili e religiosi che queste festività
rappresentano, per questo

Per contrastare le scelte unilaterali che alcune aziende attuano, e le scelte del Governo sulle“Liberalizzazioni”proclamano

L’ASTENSIONE E LO SCIOPERO DAL LAVORO PER L’INTERA GIORNATA DEL 15 AGOSTO

E RICORDANO CHE SENTENZE DELLA CASSAZIONE SANCISCONO CHE IL LAVORATORE PUO’ ASTENERSI DAL LAVORO NELLE FESTIVITA’!

Filcams Cgil Fisascat Cisl Uiltucs Uil
TOSCANA

Firenze, 10 AGOSTO 2017

Post Precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.