Ciao Vittorio!

vittorio cioni Ciao Vittorio,

Compagno di tante battaglie in difesa dei lavoratori e delle lavoratrici, sempre in prima fila contro le disuguaglianze a fianco dei più deboli e per la Democrazia. Solo la morte poteva rompere il tuo legame con la Cgil e con il mondo del lavoro, ma il tuo insegnamento rimarrà nel ricordo di tutti noi.

Alla moglie e ai figli giunga la vicinanza da parte di tutta la Cgil di Livorno e del Segretario Maurizio Strazzullo.

Ciao Segretario. Ciao Presidente dell’Anpi. Ciao Compagno Vittorio.v cioni vittorio cionivcion3

  1. anche oggi ,per il suo ultimo viaggio,sula giacca il simbolo quadrato della cgil- ci mancherà!

    Commenta
  2. Vittorio….il dispiacere per un giorno cosi’ che non mi aspettavo..una figura straordinaria il cui pensiero mi riconsegna tanti pezzi di una militanza sindacale e politica vissuta per un periodo insieme. Grazie Vittorio…

    Commenta
  3. Carlo Ceccarini 26 giugno 2013, 10:03

    Al suo fianco, quando ancora ero attivista dello SFI.CGIL, ho imparato cosa significa correttezza politica e rispetto dei diritti di tutti, con le sue innate capacità di analisi e di sintesi, avrebbe potuto fare una carriera politica di tutto rispetto, ma aveva tre enormi “difetti”: la coerenza, l’onestà e l’umanità, quindi era tagliato fuori dalla corsa alle poltrone. Ciao Vittorio, tu hai dato un vero esempio di moralità sociale, mi auguro che in tanti vogliano prenderti ad esempio.

    Commenta
  4. Hai piantato un seme che non morirá mai.
    Ciao segretario

    Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.