Poliziotti Silp Cgil: “Stop alla violenza. Servono dialogo e rispetto”

silp“Stop alla violenza. Servono dialogo e rispetto” questo l’appello lanciato dal Silp, sindacato dei poliziotti Cgil all’indomani degli scontri tra polizia e manifestanti accaduti o scorso fine settimana. “Come poliziotti che lavorano e vivono in questa città, riteniamo che in questo momento al primo posto ci debba essere il ristabilimento della pacifica convivenza. Proponiamo, chiediamo con forza ed umiltà a tutti di gettare acqua fredda sul fuoco della violenza, e di alimentare le fiammelle dei momenti di confronto ed incontro, anche scontro, purché sia democratico e pacifico. Vogliamo una polizia democratica e professionalmente preparata, con leggi che tutelino la libertà di espressione del proprio pensiero e l’incolumità dei cittadini e dei poliziotti, nella legalità e nel rispetto di tutti. Le legittime, necessarie lotte per la difesa e l’estensione dei diritti devono essere vigorose, se necessario radicali, ma pacifiche, legali e non  violente, così come dice la nostra costituzione”.

  1. Ti chiedo,Luca,come riuscivi a commentare con le parole:”lotte per la difesa dei diritti devono essere vigoroseradicali,ma pacifiche,legali e non violente,così come dice la nostra Costituzione”
    Eri in Piazza Cavour come me e tanti di noi il 2 dicembre 2012 ad assistere al massacro delle ‘forze dell’ordine’ contro cittadini pacifici,al solo scopo di liberare una piazza? Questa azione repressiva dopo la serata in cui i militanti del PD volevano al Comizio di Bersani solo tesserati e simpatizzanti?Questa è democrazia’ E noi dovremmo votarti?Con queste premesse?
    Libertà agli arrestati,rei di difendere i diritti di tutti,anche i tuoi,perchè se per caso fossi transitato da quella piazza quel giorno…..
    Le parole sono vuote di contenuti,se non si confrontano con i fatti,caro poliziotto. Noi vorremmo essere difesi,non massacrati dalle forze dell’ordine.
    Buon lavoro,

    Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.